365 gradi - Consulenza aziendale Padova

Team

LA DOMANDA

LA DOMANDA

La formazione non può più essere vista solo come didattica frontale d’aula, per far fronte alle esigenze di dinamismo, versatilità e resilienza le aziende hanno bisogno di modalità formative differenti, più interattive, che mettano in risalto una serie di capacità del dipendente necessarie all'odierno change management.

LE SOLUZIONI

LE SOLUZIONI

Le attività pratico/formative all'aperto mettono i partecipanti di fronte a problemi da risolvere attraverso un coinvolgimento diretto e molto pratico.
L’obiettivo è quello di mirare a un apprendimento per risultati che, attraverso una riflessione sulle prove effettuate e sulle attività svolte, permetta di raggiungere gli obiettivi formativi definiti.

365 gradi ha realizzato differenti progetti di outdoor training coinvolgendo sia formatori tecnici sia atleti specializzati quali, ad esempio:
• Formazione esperienziale in montagna (trekking, canyoning, rafting);
• Formazione attraverso lo sport (rugby, pallavolo, canottaggio, …);
• Formazione della consapevolezza attraverso lo yoga;
• Didattica esperienziale attraverso discipline trasversali quali la musica, la cucina, la pittura, il teatro.

IL RISULTATO

IL RISULTATO

Le attività di tipo esperienziale hanno dei vantaggi e delle caratteristiche ben definite rispetto alla formazione tradizionale:

• attivano sempre sia la componente fisica, sia quella emotiva e comportamentale;
• si svolgono all'aria aperta e al di fuori del contesto lavorativo, permettendo di abbandonare gli schemi aziendali e i ruoli organizzativi, stimolando così l’apertura al cambiamento;
• sono delle sfide individuali fisiche che coinvolgono maggiormente la sfera motivazionale intima e la competitività positiva;
• sono divertenti e coinvolgenti;
• permettono di vivere esperienze nuove.